Storie del bosco

Le fragole misteriore

Le fragole misteriore

C'era una volta in un paesello lungo il fiume un piccolo gnometto di nome Alberto, abitava in una casetta tutta rossa assomigliava assai a una fragola, Alberto era l'ultimo di tre fratelli ed era stato sempre quello più facoltoso nella sua famiglia, era lui che si occupava di andare ogni mattina al mercato a vendere le fragole che i suo i fratelli durante il giorno raccoglievano!Una mattina assai felice Alberto con il suo caretto percorreva il bosco per giungere al mercato, ma lungo la strada, notò una strana vecchietta che urlava dalla paura, subito pensò bene di fermarsi e nel mentre che scendeva dal carretto la vecchietta gli si avvicinò:
- Aiuto aiuto!!!urlava disperata!
Alberto allora gli chiese - Signora ma cosa succede? cos'è che la spaventa così tanto?
La vecchietta gli raccontò che il suo cagnolino era sparito nel nulla dopo aver mangiato una fragola che aveva comprato al mercato il giorno prima!
Lo gnometto allora titubante dell'accaduto pensò che al mercato era l'unico a vendere le fragole :
- ma come è possibile le mie fragole sono stregate???
Allora decise di non recarsi più al mercato doveva prima risolvere la questione delle fragole e tornò a casa!
Arrivato corse dai fratelli raccontando l'accaduto, ma :
- ahhaahahaha Alberto trovi sempre delle scuse per non lavorare!
- Torna al mercato e quando nessuna fragole sarà più nel tuo paniere allora vienici a parlare!
E così fece, al mercato tutti comprarono le fragole ma nessuno diventava invisibile dopo averle mangiate!Allora pensò bene di andare più a fondo nella faccenda e si recò a casa della vecchietta!
Appena arrivato sentìì un profumino invadere i suoi sensi, scese dal carretto e più si avvicinava all'uscio di casa e più li veniva una gran fame!
- Oh Alberto ben arrivato - Ti voglio far assaggiare la mia marmellata di fragole speciale quella che piaceva tanto al mio Fufy prima che scomparisse ne nulla!
Aihmè fu li li per assaggiarla quando sentìì abbaiare , era il piccolo Fufì che era stato rinchiuso in cantina!Alberto allora capì subito che qualcosa non andava, prese la marmellata e la buttò addosso alla vecchietta la quale scomparve all'istante! Alberto finalmente aveva sconfitto la malvagia Strega Fragolona, liberato il cagnolino tornò a casa sua felice e contento!E anche questa volta raccontò tutto ai suoi fratelli i quali si fecero una gran risata! ahahahahhahaha

LEGGI
ALTRE STORIE