Storie del bosco

Il contadino e le ciliegie

Il contadino e le ciliegie

C’era una volta,un contadino che aveva un campo di alberi di ciliegie,era così orgoglioso della sua terra e dei suoi frutti,a tal punto da non dormire mai per coltivare.
Un giorno il gigante che dormiva alle spalle di una grande montagna si risvegliò,e improvvisamente si alzò un forte vento che distrusse tutti gli alberi di ciliegie...era l’urlo del gigante!
Il contadino preso dalla disperazione e dallo sconforto si addormentò nel suo campo...Passarono ore e il povero contadino che dormiva fu risvegliato da una fatina…
La fatina con fare gentile gli diede dei semi di ciliegi magici.
Così il contadino senza aspettare neanche un attimo, iniziò a piantare i semi,a fine lavoro rientrò nella sua casa.
Il giorno dopo ritornò nel suo campo e tutto era come un tempo,i suoi alberi e le sue ciliegie erano belle come prima,così il contadino visse felice e contento.

ALTRE STORIE