Storie del bosco

amore fruttoloso

amore fruttoloso

c'era una volta una fragolina piccola e timida, che viveva in una foglia. La fragolina guardava il mondo intorno a sé e le piacevano molto i raggi del sole che arrivavano fino a lei illuminando tanti angoli del suo piccolo mondo. In un giorno di vento, alcuni rami di un albero vicino alla sua pianta caddero e la fragolina vide un frutto che non aveva mai visto. Era giallo come il sole e si muoveva lentamente alla fine del ramo a cui erano attaccate delle foglie. La fragolina pensava che questo frutto fosse il figlio del sole e se ne innamorò. Da quel momento non ebbe occhi che per lui e passava le giornate girata per guardarlo, anche solo per un secondo. Tutte le piante ed i frutti vicini si erano accorti che la fragolina si era innamorata del limone ed ogni tanto la prendevano in giro.

Allora la fragolina diventava ancora più rossa e si copriva gli occhi con le foglioline che aveva sulla testa. Ma il tempo passava e la fragolina non riusciva ad incontrare il limone e perciò di ventava sempre più triste. Allora una mela gialla prese una decisione. Chiamò in riunione tutti i frutti del giardino, eccetto la fragolina ed il limone, e propose di organizzare un ballo. Tutti i frutti del giardino erano d’accordo e si misero a disposizione nell’organizzare il ballo. Cominciarono i preparativi per il ballo. Le pere fecero da contrabasso, i mandarini da tamburo e l’uva da palloncini, viola e verdi.

Arrivò la serata tanto attesa. Con una scusa, l’Arancia portò Fragolina in pista. Fragolina imbarazzata chiese cosa stesse succedendo e la Mela le disse di rilassarsi. Fragolina scese in pista e cominciò a ballare. Sulla pista, ormai affollatissima, c’erano Mele Rosse, mandarini, ribes, mirtilli e tutti i frutti del giardino. I ribes chiamarono Fragolina, che non se lo fece ripetere due volte e li raggiunse. Mentre saltellava, perse l’equilibrio e per non cadere, si aggrappò a Limone che era venuto a bordo pista proprio per vedere lei. Chiese scusa farfugliando, più rossa che mai e con le foglioline davanti il viso. Il Limone approfittando dell’occasione la strinse a sé e la baciò appassionatamente. In realtà anche lui era innamorato di lei e cercava sempre di distogliere lo sguardo. Fragolina non riusciva nemmeno più a respirare per l’emozione, la felicità e l’imbarazzo ed era sempre più rossa. Gli altri frutti si resero conto che il ghiaccio era rotto e misero su un valzer dolcissimo.

Dopo quasi un mese dal ballo, Limone e Fragolina annunciarono le loro nozze.

La cerimonia fu bellissima con tutta la frutta presente. Al momento del sì, Mela Rossa ed Arancia versarono alcune succose lacrime e tutti applaudirono quando videro uscire Fragolina persa nel succo di Limone con una spolverata di zucchero come velo.

E vissero tutti, felici e contenti

LEGGI
ALTRE STORIE

Commenta

Se ti è piaciuta questa storia aggiungi un commento.

Marco P

• il 01 marzo 2016

Molto carina, voto meritato ;)))


Alessia D

• il 01 marzo 2016

Carinissima :)))


Francy

• il 01 marzo 2016

In bocca al lupo! !!


Alex

• il 01 marzo 2016

Orgoglioso! !!!


agata Pace

• il 01 marzo 2016

Carina!


Lory

• il 01 marzo 2016

Stupenda....!!!!!!


Jenny

• il 01 marzo 2016

Bellissima...!!!


Lin

• il 01 marzo 2016

Bravaaaa Robertinaaaa ????????


Antonio

• il 01 marzo 2016

In bocca al lupo bella mia...se potessi ti voterei 1000 volte! <3


Giovanna

• il 01 marzo 2016

Questa è la storia di Roberta ...il nome dello scrittore è solo uno pseudonimo :))))


ALTRI COMMENTI

Aggiungi un commento

Ripeti codice (senza spazi)